venerdì 7 ottobre 2011

UN PO' COSE IMPORTANTI

1
Chiediamo scusa a chi ha scritto, risponderemo in questi giorni, ma tutti i lavori inviati sono buoni!


2
Epperò non ci sono molti materiali, perciò rilanciamo: storie da 2 a 8 tavole formato nella gabbia richiesta (vedere colonnino a lato) qualsiasi soggetto tranne violenza estrema e porno. Colori o bianco e nero...

3
Per gli sceneggiatori una proposta: Inventatevi una storia in cui non dovete disegnare (a meno che non abbiate l'amico sceneggiatore)... come fare? Un esempio è quello sotto, una storia nel buio... Oppure prendere un'immagine (un quadro, una foto, e scrivere un fumetto usando solo quella... su, un po' di fantasia!
ASPETTIAMO FUMETTARI per una produzione online gratuita in ogni sua parte (dove ognuno mette il suo lavoro e il lettore? solo un clik!)

4
Altra cosa per romani o per chi sta in zona:

LEO ORTOLANI TALK!

(ma non sarà il solo)



Lezioni di Fumetto

8 lezioni-dialogo
tra un autore, un giornalista, un editore
 

Lezioni di fumetto 1:
 Leo Ortolani
Primo appuntamento della rassegna

DOMENICA 9 OTTOBRE 
TEATRO STUDIO ORE 18
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Biglietti 8 euro

Nessun fumetto al mondo fa ridere come Rat-man. Nessun fumetto al mondo sa cadenzare le situazioni comiche e le battute con tanta precisione e altrettanta efficacia. Tutto questo è il frutto di un talento innato o piuttosto di un profondo e continuo impegno portato avanti con disciplina dall'autore nel corso di tanti anni? L'incontro con Leo Ortolani stabilirà una volta per tutte la verità, indagando nelle vignette dei fumetti, nei suoi meccanismi, nell'infanzia e nella vita privata dell'autore. Si cercherà di capire come mai il cartone animato non è diventato un successo come i Simpson e se è vero che Rat-man non possa diventare un fenomeno editoriale anche all'estero. Infine, se è vero che Rat-man un giorno non lontano lascerà le vignette dei fumetti per trasformarsi in un'icona immortale.

E il fumetto? Dove lo metto? In Francia c'è un corso di storia ed Estetica del Fumetto nella più prestigiosa università di Parigi: la Sorbonne. Infatti i francesi lo definiscono la Nona Arte. E noi ci facciamo un corso all'Auditorium! Un ciclo di otto lezioni con le star più brillanti da Gipi a Sergio Staino, da Leo Ortolani a Milo Manara, che saranno costrette a raccontare e svelare tutti i segreti della loro arte e della loro professione incalzati da Luca Raffaelli  e  Francesco Coniglio. Otto incontri importanti, divertenti, unici, apocalittici e integrati.

Info  06-80241281 www.auditorium.com
Ufficio stampa Musica per Roma tel. 06-80241.231 – 228 – 261
ufficiostampa@musicaperroma.it

9 ottobre -  Leo Ortolani
20 novembre - Milo Manara
4 dicembre -  Gipi (Gianni Pacinotti)
15 gennaio - Sergio Staino


3 commenti:

  1. ciao Laura,ma si può partecipare con più storie ?

    RispondiElimina
  2. sì, se sei sceneggiatore con disegnatori diversi... o viceversa

    RispondiElimina
  3. il 4 dicembre ci sarò

    RispondiElimina